martedì 29 gennaio 2008

L' Amico...del cuore!

In questa assolata e piacevole giornata di fine Gennaio, sono al computer mentre il sole filtra dalle tende attraverso i vetri e invade di luce anche il mio spirito malinconico e stanco. Non è una giornata qualsiasi, non lo è affatto, stamane ho saputo che il mio più caro amico dovrà operarsi di cuore al San Raffaele di Milano; soffre di un male sin dalla nascita. Fortunatamente la sua Sindrome di Wolf Parkinson White è operabile attraverso un intervento di ablazione, in seguito al quale potrà fare una vita del tutto normale e iniziare anche a fare sport. Ha rinunciato fin dalla sua adolescenza a quelle attività che risultavano normali per gli altri bambini della sua età, ha vissuto anche di un malessere che psicologicamente lo portava a considerarsi inferiore agli altri, quando in realtà è una grande persona con accecanti bagliori di umanità e creatività. Attraverso il mio blog, e con poche righe, voglio augurargli un domani “normalissimo” in cui le cose semplici e apparentemente irraggiungibili ora, diventino consuetudine e piacevole routine. Sharav è un amico speciale, in cui l'amicizia fraterna diventa sentimento sublime e riempie il cuore di gioia per averlo conosciuto e per continuare a volergli bene e a stimarlo. Il suo cuore, immenso e poetico, regalerà a tutti noi un soffio di speranza e d'amore per scoprire quel valore che da tempo è desueto e inconciliabile con i presupposti della società odierna: l'amicizia! Auguri caro Sharav

Nessun commento: